Feeds:
Articoli
Commenti

Una bella immagine rappresenta come nemmeno in un fumetto o film distopico come ed in che tipo di edificio la Banca Centrale Europea troverà la sua sede centrale a Francoforte.

Il fumo è prodotto dalle barricate in fiamme.

bce_frankfurt

ein-bild-das-um-die-welt-gehen

blockupy-demonstranten-mit

Building a new Europe

blockupy-aktivisten-pluendern

in-pulks-ziehen-maskierte

Matteo RenziL’Italia rimane purtroppo il paese sempre in attesa di svoltare grazie all’arrivo dell'”uomo della provvidenza” fu Mussolini dopo la prima guerra mondiale, poi Craxi fino a Berlusconi per 20 anni ed oggi Matteo Renzi almeno a quanto appare a leggerne le lodi sperticate dopo l’elezione al Quirinale di Sergio Mattarella.

Un articolo esemplare al riguardo è “Il colpo del secolo” su Il Post giornale solitamente un po’ più composto che sbraca in un pezzo che non può definirsi in altro modo che ridicolo.

Quando decidete di pensare con la vostra testa fatemi un fischio

In un’epoca dove la dignità è sempre più rara la storia dei 4 compagni/e imputati di terrorismo e sottoposti a carcere duro da un’anno è una storia esemplare.

Mai un passo indietro, per davvero e non solo negli slogan, davanti ad accuse pesanti e nella durezza del carcere e dell’isolamento.

Dignità anche al movimento NO TAV di tutta Italia e soprattutto della stessa Valle di Susa che non ha scaricato ne abbandonato mai chi per quella Valle sta lottando, malgrado la ferocia con cui lo stato italiano ha represso l’opposizione all’inutile  tunnel ferroviario.

NO TAV Presidio di Venaus 2008

#acab

Angelino Alfano, questo idiota che fa il Ministro degli Interni, voleva apparire come il paladino delle divise dopo gli scontri a Roma, le guardie pensavano quindi di poter andare ancora un po più in la, tanto si potevano calpestare ragazzine e ricevere complimenti e hanno passato 5 minuti applaudendo gli assassini in divisa di Federico Aldrovandi. Alfano, come Ministro, li ha dovuti biasimare. Tutto da rifare per la sua campagna “votami poliziotto”, forse non aveva capito con chi aveva a che fare. Chi li incontra ogni giorno nelle strade lo sa molto bene invece chi sono…

acab

calvino

A tutti quei giovanotti che tanto si atteggiano con ignoranti nostalgie.

Tratto dalla prefazione a: “Il sentiero dei nidi di ragno

no tav liberi

no tav liberi

3

 

 

Maglia ideale ASR

Maglia ideale ASR

santarini spadoni

Santarini e Spadoni

Francesco Rocca

Francesco Rocca

Francesco Rocca

Francesco Rocca

foto di Giancarlo De Sisti

Giancarlo De Sisti

Sergio Santarini

Sergio Santarini

Liedholm Boni Morini Petrini AS Roma

Liedholm Boni Morini Petrini AS Roma

Pierino Prati

Pierino Prati

Agostino Di Bartolomei

Agostino Di Bartolomei

 

 

 

 

 

 

 

 

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.