Lode a te Claudio Ranieri

Caludio RanieriQuando è arrivato l’annuncio che Spalletti se ne andava e Rosella Sensi annunciava Claudio Ranieri nuovo allenatore tra le decine dei mie amici romanisti aleggiava il lutto… addio al grande gioco di Spalletti, addi allo spettacolo, questo è un catenacciaro.

Unica e sola la mia voce si levava ad esultare. Un tecnico di grande esperienza, di polso, attento alla difesa e con un grande carattere da trasmettere alla squadra.
Un romano e un romanista e per me il calcio ha ancora la valenza di rappresentare il campanile.

Sono per un mondo senza nazioni e senza confini, ma la mia squadra è più forte della tua.

Oggi dopo una strepitosa serie di vittorie e imbattibilità la Roma è seconda in classifica, tutti sul carro di Ranieri e Spalletti e il suo spettacolo (non gli perdonerò mai i 7 gol di Manchester e lui inebetito lì a non far nulla) sono dimenticati nella neve di San Pietroburgo dove il tecnico toscano si è trasferito ad allenare, probabilmente con il contratto in tasca già quando sbatteva la mano sul tavolo a lamentarsi delle ripartenze.

Ieri ha segnato Okaka di tacco… a proposito di spettacolo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...